Ancora una settimana per il fantasy per ragazzi di Sabia Eileen I ragazzi di miss Taft e il mistero degli Uomini di Nebbia

Manca solo una settimana per poter incontrare Beth, Dawson e Thomas protagonisti di I ragazzi di miss Taft e il mistero degli Uomini di Nebbia il fantasy per ragazzi di Sabia Eileen che sarà disponibile su Amazon dal 13 settembre 2017 in cartaceo ed ebook (anche gratis con KindleUnlimited).

cop_uomininebbiadefBIS
prenota la tua copia

Ma prima di immergersi nelle atmosfere misteriose di una Londra dal sapore vittoriano e fantastico… ecco un piccolo estratto del romanzo come antipasto…

UN’OMBRA NELLA NEBBIA
«Questo è l’ultimo tentativo! – intimò Beth – se non te lo ricordi lasciamo perdere la ricerca e sarà la dimostrazione che ti sei inventato tutto!».
Ritornarono presso il canale e ricominciarono la strada a ritroso. Percorsero vicoli e stradine che conducevano in centro.
La casa di miss Taft era dall’altra parte della città ed erano sicuri di aver attraversato il centro durante la corsa della sera precedente.
Raggiunsero il centro della città ma nella mente di Thomas sembrava esserci un vero vuoto.
Improvvisamente, poi, il bambino si fermò di colpo.
Beth e Dawson si fermarono a pochi passi da lui.
«Eccolo!» strillò Thomas indicando verso un’imponente casa.
I due seguirono lo sguardo dell’amico e lo videro.
Una figura grigia si muoveva veloce verso l’elegante costruzione.
Una grande casa, molto signorile e dall’aspetto austero.
Sulla facciata spiccava un pesante portone di mogano dove scintillava una maniglia d’oro.
La figura grigia si muoveva a una velocità incredibile e parve infilarsi proprio tra le mura di quella costruzione.
«Lo avete visto – disse Thomas interdetto – si è infilato nel muro!».
Beth e Dawson si guardarono.
«Non è possibile – disse la ragazzina quasi sottovoce – è entrato in casa Wilcox!».
«Non può essersi infilato nelle mura!» commentò Dawson.
«Ve lo avevo detto che non era umano!» sentenziò Thomas.
«Dobbiamo andarcene!» ordinò la ragazzina.
«Ma allora non è fatto di nebbia – disse sottovoce Thomas – adesso la nebbia non c’è ma l’uomo grigio sì!».
«Dobbiamo stare lontani da casa Wilcox, lo sapete benissimo! andiamo via!» la voce di Beth non ammetteva repliche.
(dal primo capitolo di I ragazzi di miss Taft e il mistero degli Uomini di Nebbia)

locandinaUominiNebbia.jpg

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...